Nuvole fiorite sul terrazzo:lantana sellowiana.

Se vivete in una zona climatica mite e avete voglia di cimentarvi nella coltivazioni di piante ornamentali un po’ diverse dalle solite, non potete fare a meno della Lantana Sellowiana. La Lantana è un genere di 150 specie tra arbusti e perenni sempreverdi, originaria delle regioni tropicali dell’America Settentrionale, Centrale e Meridionale e del Sudafrica. Di solito nei vivai troviamo l’inflazionata Lantana camara, con portamento abbastanza eretto e steli spinosi, dai colori delle infiorescenze molto accesi che virano dal rosso acceso, all’arancione, al fucsia. La Lantana Sellowiana  invece ha un portamento più ricadente, è un arbusto espanso tappezzante che spesso forma un fitto groviglio con gli steli esili e ricadenti.

IMG_4483

L’ altezza e il diametro variano da 0.80 ma 1.2o m, ma esistono anche varietà più piccole. Le foglie sono di color verde intenso, ovate o lanceolate, rugose, di dimensioni da 2.5 cm a 3.5 cm, con profumo aromatico persistente (l’aroma che emanano le foglie è un ottimo anti-zanzare).

IMG_4484

La fioritura inizia a maggio e si prolunga spesso sino all’ inverno. Questa varietà di lantana è a crescita vigorosa, è abbastanza resistente al  freddo e soprattutto ha una fioritura generosa prolungata che arriva sino a dicembre. I fiori, che sono piccoli e raggruppati in cime emisferiche portate all’ estremità dai rami, sono unicolore, solitamente di malva rosa, rosa tenero o bianco.

IMG_2762

Perfetta per le bordure, è bellissima coltivata in vaso. Non necessita di cure particolari ne annaffiature abbondanti. Se la coltivate in contenitore, utilizzate terriccio universale e, quando è il momento della ripresa vegetativa, nutritela con del concime specifico per piante fiorite ed effettuate una potatura di pulizia, eliminando il secco e riducendo i rami. E’ una pianta che vuole il pieno sole, ma può anche adattarsi alla mezz’ombra. Durante l’inverno, la minima che riesce a sopportare  in esterno è di 10° C; quindi a meno che non abitiate in zone costiere calde o in regioni meridionali, durante la stagione fredda conviene porla al riparo in veranda, se l’avete, o in casa oppure con del tessuto non tessuto.

Io amo la lantana con infiorescenza bianche; mi piace il contrasto cromatico del bianco puro con il fogliame verde acceso e soprattutto il disegno che creano i rami esili ricadenti che terminano con queste sfere floreali compatte e piccole e molto delicate, quasi come fossero soffici nuvole. In terrazzo, magari dentro ad un contenitore in terracotta anticata contribuisce a creare un atmosfera un po retrò, eterea e delicata. E’ una pianta che da molta soddisfazione ed è facile da mantenere. Q
Approvata al cento per cento.

IMG_2764

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...